menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un incidente frontale a Mirano, feriti due gemellini di cinque anni

Lo schianto mercoledì mattina verso le 8.30 tra Ballò e Scaltenigo. All'ospedale anche la mamma dei bambini e l'altra giovane conducente

Pauroso semifrontale mercoledì mattina tra le frazioni di Ballò e Scaltenigo. Due gemellini di cinque anni (un bimbo e una bimba) sono finiti entrambi all'ospedale di Dolo a causa dei traumi subiti. Ferite anche la mamma, 30enne di nazionalità romena, residente a Dolo, e la conducente dell'altro veicolo, una 24enne di Martellago, che al momento dello schianto si trovava al volante di una Fiat 500 grigia.

Il sinistro verso le 8.30, quando ancora su Mirano e il circondario insisteva la nebbia che ha caratterizzato gli ultimi giorni. Per cause ancora al vaglio degli agenti della polizia locale di Mirano, intervenuti sul posto, la Fiat 500 si è schiantata in rettilineo (proprio al confine tra le due frazioni) con una Lancia Y diretta da Scaltenigo a Ballò, con a bordo i due gemellini. Per soccorrere i feriti si sono rese necessarie due ambulanze del Suem e pure l'aiuto dei vigili del fuoco, che hanno liberato la strada dai detriti e dai veicoli incidentati, uno dei quali alimentato a GPL.

Per permettere i rilievi delle forze dell'ordine la strada provinciale è rimasta chiusa fino alle 10.30, causando inevitabili disagi alla circolazione. Nessuno dei quattro feriti verserebbe in gravi condizioni. Solo la gemellina di cinque anni a quanto pare rimarrà in osservazione per la notte nell'istituto sanitario. A causare l'incidente forse una distrazione, forse la scarsa visibilità e l'asfalto viscido. Fatto sta che una delle due auto ha invaso in parte la corsia opposta causando il pauroso impatto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento