menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaca al volante, imbocca la corsia contromano e provoca un frontale: 4 feriti

L'incidente sabato sera in via dell'Elettrotecnica a Marghera. Le due automobili sono andate completamente distrutte, gli occupanti se la sono cavata con traumi lievi

Spettacolare incidente sabato sera a Marghera, fortunatamente senza grosse conseguenze se non due veicoli completamente distrutti. A causare lo scontro una ragazza italiana di 22 anni di Camposampiero (Padova) che, in seguito agli accertamenti successivi, è risultata avere un tasso di alcol nel sangue superiore al consentito.

Lo schianto è avvenuto in via dell'Elettrotecnica, poco distante dal padiglio Expo Aquae, intorno a mezzanotte e mezza: la ragazza, a bordo della sua Fiat 500 con due amiche, ha imboccato una corsia contromano nel tentativo di raggiungere via della Libertà. Proprio in quel momento, però, una Alfa Giulietta con il solo conducente a bordo si stava immettendo in senso corretto nella stessa strada: inevitabile a quel punto l'impatto tra i due mezzi.

Subito sono stati allertati i soccorsi, giunti sul posto con due ambulanze, oltre agli agenti del reparto motorizzato della polizia municipale per i rilievi del caso e la ricostruzione della dinamica. I quattro occupanti, tutti con ferite lievi, sono stati trasportati all'ospedale per ulteriori accertamenti. All'Angelo sono state sentite le testimonianze delle persone coinvolte, anche se la ragazza si è rivelata tutt'altro che collaborativa: ancora evidentemente "alterata", ha continuato a dimostrare una certa agitazione per ore, durante tutte le fasi delle verifiche e del controllo sulla patente. Sul luogo dell'incidente si sono portati anche i vigili del fuoco, il cui intervento però non è stato necessario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento