rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Incidenti stradali

Incidente in A4 a Cessalto tra furgone e camion: un morto. Tratto riaperto

Lo schianto è avvenuto poco dopo le 12 di oggi in direzione Trieste. Sul posto i vigili del fuoco, la polizia stradale ed il Suem 118. Ha perso la vita il conducente del mezzo più leggero, un sessantenne della provincia di Gorizia

È stato riaperto alle 14 il tratto autostradale della A4 tra San Donà di Piave e Cessalto in direzione Trieste dove poco dopo le 12 si è verificato un grave incidente, dall’esito mortale, tra un furgone e un mezzo pesante. Al momento del violento tamponamento tra i due veicoli non c’erano rallentamenti o code. Il personale di Autovie Venete e i mezzi di soccorso meccanico hanno provveduto a liberare la carreggiata all’altezza di Cessalto. Riaperto anche lo svincolo in ingresso a San Donà per chi è diretto a Trieste. Nel tratto si segnalano tuttora code in via di riassorbimento.

Un furgone che trasportava prodotti agricoli di un'azienda di Romans D'Isonzo, ha urtato un mezzo pesante, carico di bancali, e l'autista del mezzo più leggero, T.M., ha perso la vita. Sul posto la polizia stradale per i rilievi, il suem 118, i vigili del fuoco, il personale di Autovie Venete e i mezzi di soccorso meccanico. Purtroppo, nonostante i tentativi di soccorso, il medico ha solo potuto constatare la morte dell’uomo. Si tratta di un sessantenne della provincia di Gorizia che conduceva il furgone. Per consentire l’arrivo dei soccorsi, la società autostradale aveva disposto la chiusura del tratto tra San Donà e Cessalto in direzione Trieste. Illeso il guidatore dell'autoarticolato, un uomo di Udine. Il magistrato di turno sul posto ha disposto il sequestro dei mezzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in A4 a Cessalto tra furgone e camion: un morto. Tratto riaperto

VeneziaToday è in caricamento