menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Sei di Favaro Se...

Foto Sei di Favaro Se...

Ubriaco fradicio, si schianta in rotonda e distrugge cartelli e semaforo a Mestre

L'incidente nella notte tra lunedì e martedì sul rondò che collega via Martiri con via San Donà. Un 25enne inglese denunciato per guida in stato d'ebbrezza. La sua Golf sequestrata

Era completamente ubriaco, tanto da schiantarsi e danneggiare la rotatoria che sovrasta il sottopasso dove transita anche il tram. L'incidente verso le 2 della notte tra lunedì e martedì all'altezza del rondò che collega via Martiri della Libertà con via San Donà. Un cittadino inglese, G.C.C., di 25 anni, giunto in Italia a bordo della sua Volkswagen Golf, ha perso il controllo del veicolo proprio mentre era intento a superare la rotonda. Con ogni probabilità anche per la velocità troppo elevata. Nella corsa imbizzarita l'auto ha preso in pieno il cordolo, scaraventando a terra anche il cartello segnaletico dello stop e danneggiando il semaforo. 

La Golf è apparsa completamente distrutta ai soccorritori, ma per fortuna il conducente non avrebbe riportato traumi troppo gravi. Di certo, però, dovrà tornare a casa con un mezzo diverso alla sua auto: all'alcoltest il giovane è risultato con un tasso di "seconda fascia", di poco inferiore a 1,5 migrogrammi per litro. Per questo motivo seduta stante gli è stata ritirata la patente, mentre la Golf è stata sequestrata. Inevitabile una denuncia per guida in stato d'ebbrezza. I rilievi sono stati eseguiti dagli agenti del reparto motorizzato della polizia municipale. Le foto sono state pubblicate sulla pagina Facebook "Sei di Favaro Se..."
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento