Si schianta in autostrada 19enne Un'altra auto lo travolge e muore

Giovanni Laurino, di Portogruaro, ha perso la vita nella notte tra sabato e domenica in A28. Aveva impattato contro il guard-rail con la Peugeot 106

Tragico incidente stradale pochi minuti prima delle 4.30 del mattino lungo l'autostrada A28, in direzione Venezia. Un giovane di Portogruaro, Giovanni Laurino, 19 anni, ha purtroppo perso la vita a causa di uno schianto la cui dinamica però è ancora tutta da ricostruire. Aveva appena accompagnato la fidanzata a Sacile e si era messo al volante alla volta di casa.

Il ragazzo, che si trovava da solo al volante di una Peugeot 106, tra le uscite di Sesto al Reghena, in Friuli, e quella della città del Lemene, nel territorio di Cinto Caomaggiore, per cause ancora al vaglio della polizia stradale di Pordenone intervenuta sul posto, si è schiantato contro il guard-rail. Sbandando prima verso sinistra e impattando contro la barriera di protezione.

A quel punto, però, nell'incidente è rimasto coinvolto anche un secondo veicolo. Una Opel Vectra condotta da un uomo residente a San Quirino, in provincia di Pordenone. L'ipotesi su cui stanno cercando conferme gli agenti è che il ragazzo sia stato sbalzato in carreggiata dopo l'impatto con la barriera, per poi essere travolto dalla Opel. Giovanni Laurino sarebbe stato trovato a una certa distanza dal punto dell'impatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e in Veneto

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

Torna su
VeneziaToday è in caricamento