menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sbanda col motorino e si schianta su un albero, gravissima diciottenne

L'incidente nella notte tra sabato e domenica a Chioggia, all'altezza del camping Adriatico. Giulia, frequentante l'Itc Cestari, è ricoverata in rianimazione all'ospedale di Mestre

Stava tornando a casa col motorino dopo una serata passata con gli amici. Chissà quante volte Giulia ha percorso il lungomare per poi immettersi in viale Mediterraneo e Borgo San Giovanni, dove abitava a Chioggia con i suoi familiari. Nella notte tra sabato e domenica, però, l'incidente. Dopo una serata passata in allegria con gli amici. Gli inquirenti devono ancora stabilire le cause per cui la giovane, che frequenta l'Itc Cestari, a un certo punto, in sella al proprio motorino, ha sbandato finendo la propria corsa contro l'aiuola spartitraffico.

Si è schiantata contro il tronco di un albero, colpito in pieno. Come riportano i quotidiani locali, il casco non integrale non avrebbe permesso di attutire completamente il colpo, specie al volto. La ragazza è stata ricoverata d'urgenza all'ospedale Dell'Angelo di Mestre in rianimazione. Gravissime le ferite riportate, con fratture al torace e al bacino. Immediata la richiesta di soccorso di un'automobilista che ha assistito alla scena. Sul posto, oltre ai sanitari del Suem, sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri di Chioggia, che hanno effettuato i rilievi. Tante le cause che potrebbero aver contribuito all'incidente, dall'asfalto bagnato a un colpo di sonno a una disattenzione.


Ciò che più conta per gli amici di Giulia, però, è che la giovane esca indenne da questa disavventura. Decine i messaggi di incoraggiamento postati sulla bacheca Facebook della ragazza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento