menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uscita di strada e schianto, nel sangue un tasso alcolico 6 volte oltre il limite: denunciata

Sono giunti i risultati delle analisi effettuate su una ecuadoregna soccorsa a San Donà il 30 settembre. Con lei c'era il compagno, entrambi sono rimasti lievemente feriti

Completamente ubriaca, molto di più di quanto i carabinieri avessero inizialmente sospettato: sono giunti martedì gli esiti dal laboratorio di igiene ambientale e tossicologia sul prelievo di sangue effettuato ad una donna che il 30 settembre si era resa responsabile di un incidente stradale con ferito a San Donà di Piave. La conducente (40enne ecuadoregna residente a Musile di Piave) stava percorrendo via San Pio X provenendo da Jesolo, quando ha perso il controllo dell'auto finendo fuori strada, colpendo un segnale stradale e finendo poi nel fossato a lato carreggiata contro la spalla in cemento di accesso ad un'abitazione.

Sul posto, oltre ad un equipaggio del nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di San Donà, erano dovuti intervenite anche un’autoambulanza del Suem 118 ed i vigili del fuoco di Jesolo. A bordo del veicolo, oltre alla donna, c'era il compagno di origini romene di 35 anni: entrambi sono stati trasportati feriti ma non in gravi condizioni al pronto soccorso. Subito era stato chiaro che la donna si trovasse in grave stato di alterazione psicofisica per l’assunzione di qualche sostanza alcolica, e quindi i militari avevano chiesto l'analisi dei campioni di sangue prelevati.

Arrivati i risultati, ecco la sorpresa: alla donna è stato riscontrato un tasso alcolico nel sangue di 3,50 grammi per litro, 6 volte superiore al consentito. I carabinieri della locale compagnia, oltre a procedere ai sensi dell’articolo 186 del codice della strada per guida in stato di ebbrezza, procederanno anche alla denuncia per le lesioni stradali causate al compagno trasportato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento