menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde il controllo dello scooterone e finisce contro il guard-rail, morto

Gianfranco Schianta, 68enne, ha perso la vita in un tragico incidente stradale in località Ca' Bianca sabato pomeriggio. E' sbandato in curva

Perde il controllo dello scooter e si schianta contro il guard-rail in strada Rebosola, in località Ca' Bianca. Tragedia della strada nel primo pomeriggio di sabato a Chioggia, dove un 68enne ha perso la vita a causa dei gravi traumi riportati nell'incidente. I soccorsi si sono rivelati vani, tant'è vero che era già stato fatto decollare l'elicottero del 118 di Padova ma nella città clodiense non è nemmeno atterrato: il pensionato, Gianfranco Schianta, è spirato sull'asfalto.

Sul posto per i rilievi dell'incidente gli agenti della polizia municipale. A quanto pare il 68enne si trovava a bordo del suo scooterone quando ha perso il controllo del mezzo in curva, finendo contro il guard-rail. Al vaglio anche l'ipotesi che alla base della tragedia possa esserci stato un improvviso malore. La tragedia verso le 15.30, a poche ore di distanza da un'altra notizia che ha addolorato la città: il suicidio di un trentenne di Sottomarina che poco prima delle 20 si è lasciato cadere nel vuoto da un'impalcatura. Al sesto piano di un palazzo. Gianfranco Schianta stava transitano in direzione di Civé, ma non è sopravvissuto alle conseguenze dell'incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento