Incidente in Valsugana: muore motociclista veneziano

È successo verso le 16.30 di sabato al bivio di Levico. Niente da fare per il centauro. A perdere la vita il 58enne Franco Lazzaro di Olmo di Martellago, operaio di Porto Marghera

Foto: moto a terra, archivio

I soccorsi sono stati vani. Un motociclista veneziano, il 58enne Franco Lazzaro di Olmo di Martellago, ha perso la vita sabato in un incidente sulla strada statale "Valsugana". Stava dirigendosi a Trento a bordo della sua moto. L'impatto mortale si è verificato al bivio di Levico, in provincia di Trento.

In volo all'ospedale

Al vaglio delle forze dell'ordine la dinamica di quanto è successo, verso le 16.30, quando Lazzaro, operaio di Porto Marghera, stava raggiungendo il Trentino per un giro. La sua grande passione era la moto e spesso usciva nei fine settimana. Dopo l'impatto contro una vettura, condotta da un uomo del posto, i soccorsi del 118 giunti in loco hanno richiesto l'intervento dell'elisoccorso. Il motociclista è stato trasportato in volo verso l'ospedale di Trento. Una corsa contro il tempo che purtroppo si è rivelata inutile. Il tratto di strada in questione è tristemente noto per una serie di incidenti mortali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Botte alla moglie e al figlio, un uomo arrestato a Venezia

  • Cronaca

    Le dosi di cocaina sotto il tappetino dell'auto: arrestata spacciatrice

  • Cronaca

    Alberghi veneziani: bene le città d'arte, in lieve calo la costa. «Un dovere stanare gli abusivi»

  • Attualità

    Alloggi pubblici restaurati con fondi europei a Mestre, Marghera e Mirano

I più letti della settimana

  • Auto esce di strada e finisce contro un albero: morto il conducente

  • Eroina, quarta overdose in un mese: trovata morta una 36enne

  • Incidente in Valsugana: muore motociclista veneziano

  • Una 34enne morta all'ospedale poche ore dopo aver partorito

  • Torna l'ora legale, 60 minuti di luce in più: ecco quando spostare le lancette

  • Conto salato al momento di disdire il contratto con la compagnia telefonica: quasi 800 euro

Torna su
VeneziaToday è in caricamento