menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragico schianto sulla regionale a Noale: anziana muore scaraventata nel fosso

L'incidente non distante dallo stabilimento Co.Ind. La vittima è residente poco distante e ha sfondato il parabrezza della sua Fiat Cinquecento. L'impatto all'altezza della sua abitazione

Esce dal passo carraio della sua abitazione e si scontra contro una Volkswagen Passat che stava sopraggiungendo proprio in quel momento. Il tutto davanti agli occhi del figlio, che le stava subito dietro, impotente. Tragico incidente stradale verso le 19.30 di lunedì sulla strada regionale "Noalese", nel territorio della città dei Tempesta. A perdere la vita è stata Assunta Masiero, una 86enne che al momento dello schianto si trovava al volante della sua Fiat Cinquecento vecchio modello rossa. Era la perpetua del parroco di Briana di Noale. Il conducente dell'altro veicolo, sulla cinquantina, è rimasto quasi illeso, nonostante lo shock.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica della tragedia è ancora al vaglio dei carabinieri della stazione locale, intervenuti sul posto anche per gestire la viabilità non distante dal distributore Q8 e dallo stabilimento Co.Ind. Il traffico è stato scaraventato nel caos e il tempo necessario la strada è stata interdetta al transito, salvo poi istituire un senso unico alternato. Dalle prime informazioni, la vittima si sarebbe immessa con l'intenzione di svoltare verso Noale tagliando la strada al conducente della Volkswagen Passat, che invece stava transitando in direzione Santa Maria di Sala. Devastante l'impatto, quasi frontale: l'anziana al volante è stata scaraventata all'esterno dell'abitacolo, mandando in frantumi il parabrezza. Dopodiché il veicolo avrebbe continuato d'inerzia la sua marcia, finendo sopra alla vittima.

Per questo motivo sul posto sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco, che si sono occupati di liberare l'anziana e di mettere in sicurezza la zona. Al medico non è rimasto altro che constatare il decesso dell'86enne, ma fin da subito si è capito che lo scenario era compromesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento