menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investe un pedone con la sua auto e fugge: incastrato dallo "specchietto retrovisore"

A finire nei guai un automobilista residente a Jesolo che nei giorni scorsi aveva preso sotto un passante ma non gli aveva prestato soccorso

Ha investito un pedone che stava passeggiando in via Levantina, a poca distanza dall'ospedale di Jesolo, e poi è fuggito anzichè prestargli soccorso.

INCIDENTE

L'incidente nei giorni scorsi: sul posto si è portata immediatamente la polizia locale e l'ambulanza degli uomini del Suem che hanno trasportato d'urgenza il ferito all'ospedale, dove è stato giudicato guaribile in pochi giorni. Dalle indagini, i vigili urbani sono riusciti a rinvenire lo specchietto di una Reanult Koleos e, in 48 ore, sono riusciti a ricondurlo alla vettura di un automobilista residente a Jesolo. Lo stesso è stato denunciato per fuga e omissione di soccorso per il quale è prevista la pena della reclusione da sei mesi a tre anni, oltre alla sospensione della patente da uno a tre anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento