menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Occhio Jesolano

Foto Occhio Jesolano

Tragico incidente stradale a Jesolo: motociclista esce di strada e perde la vita

Lo schianto poco dopo le 22 di mercoledì in via Cavetta Marina. Inutili i soccorsi del 118. Prima un impatto della vittima, Alberto Facco, 37enne, con una Opel. Poi la sbandata fatale

Tragico incidente stradale nella tarda serata di mercoledì a Jesolo Lido: per cause al vaglio degli agenti della polizia locale, un motociclista che si trovava in via Cavetta Marina, all'altezza dell'intersezione con via Miozzo, ha perso la vita a causa di uno schianto con una Opel Zafira. Sul posto è stato chiesto l'intervento dei sanitari del 118, ma gli sforzi si sono rivelati inutili.

L'incidente si è verificato 10 minuti dopo le 22: l'impatto tra i due veicoli non sarebbe stato troppo violento. L'automobilista, G.G., un 66enne del posto, stava procedendo con la sua Zafira in direzione Jesolo Paese. La vittima, Alberto Facco, 37enne di Jesolo Paese, residente in via Antiche Mura, stava transitando in via Cavetta Marina in sella alla sua Yamaha 600 nel senso di marcia opposto.

Più o meno all'altezza dell'intersezione si sarebbe verificato lo scontro: la moto senza più controllo ha sbandato schiantandosi prima contro un cartello stradale per poi concludere la propria corsa in una siepe. Fin da subito le condizioni del motociclista sono apparse critiche: al medico intervenuto non è rimasto altro che constatare il decesso. La strada è stata chiusa per permettere i rilievi per ricostruire la dinamica dell'accaduto. Ci sarebbero diversi punti interrogativi ancora rimasti in sospeso: se per esempio uno dei coinvolti intendesse svoltare in via Miozzo nel momento sbagliato o meno. La notizia della tragedia si è allargata subito nella località balneare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento