Grave incidente stradale all'alba a Jesolo, due giovani si trovano in prognosi riservata

Lo schianto poco dopo le 5 di domenica mattina in via Ca' Gamba. Si tratta di una fuoriuscita autonoma in tratto rettilineo. Gravi un 24enne della località balneare e una 21enne di Thiene

A un certo punto, per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, l'auto su cui stavano viaggiando sbanda ed esce di strada. Devastante l'impatto per una Volkswagen Lupo che, poco dopo le 5 della mattina di domenica, aveva a bordo quattro giovani che stavano transitando per via Ca' Gamba in direzione Jesolo Paese. Alla guida una ragazza di 20 anni residente nella località balneare, che si trovava in compagnia di altre due giovani donne e di un ragazzo di 24 anni sempre di Jesolo.

Fin da subito si è capito che la situazione era molto grave. La Volkswagen blu ai soccorritori è apparsa completamente distrutta, specie nella parte anteriore. L'allarme è scattato immediato: sul posto si sono portati i vigili del fuoco, che hanno dovuto estrarre alcuni dei feriti dalle lamiere contorte dell'abitacolo. Due di loro domenica mattina si trovavano in gravi condizioni, in prognosi riservata: si tratta di C.K., una 21enne residente a Thiene, nel Vicentino, e di E.Z., il 24enne jesolano, l'unico ragazzo del gruppetto. La prima è stata trasportata in elicottero all'ospedale Dell'Angelo di Mestre in codice rosso, il secondo, invece, è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di San Donà. Per entrambi decisive le prossime ore, quando si capirà l'evoluzione del loro quadro clinico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La conducente da prassi è stata sottoposta agli accertamenti relativi all'assunzione di alcol o stupefacenti. Serviranno tempi tecnici per capire se sia messa alla guida "alterata" o meno. A bordo si trovava anche una ragazza di 19 anni residente nella provincia di Vicenza, la quale non avrebbe riportato traumi preoccupanti. Sul posto per ricostruire la dinamica dello schianto i carabinieri del nucleo operativo di San Donà. Si sarebbe trattata di una fuoriuscita autonoma in un tratto rettilineo, in cui non sarebbe rimasta coinvolta alcun altro veicolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento