menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maria Gaetani (Facebook)

Maria Gaetani (Facebook)

Maria Gaetani di Caorle morta in un tragico incidente stradale

La 28enne aveva salutato il fidanzato a Portogruaro. Stanotte in località Ca' Cottoni è uscita di strada schiantandosi contro un ponticello

Aveva appena salutato il fidanzato di Portogruaro. Era tardi, quasi le 2, ma Maria Gaetani voleva tornare comunque a casa. La 28enne, residente a Caorle, si è messa quindi al volante della sua Fiat Punto per percorrere via Strada Nuova in vista della località balneare. A un certo punto, però, la giovane, si presume per un colpo di sonno, ha perso il controllo della vettura schiantandosi a velocità elevata contro un ponticello in cemento armato in località Ca' Cottoni, all'altezza del civico 105.

L'auto a causa della violenza dell'impatto è andata completamente distrutta. Per Maria Gaetani, laureata in legge ma che ora coltivava la passione per il vino divenendo una sommellier, non c'è stato nulla da fare. E' morta tra le lamiere contorte dell'auto. A lanciare l'allarme il fidanzato, che dopo aver salutato la compagna non aveva ricevuto alcun sms dalla ragazza. Preoccupato, ha cercato di chiamarla. Senza ottenere risposta. Ha quindi controllato palmo a palmo il solito tragitto che la 28enne percorreva per tornare nella sua abitazione, in cui non c'era nessuno.

Preoccupato ha quindi lanciato l'allarme alle forze dell'ordine. Verso le 4.50, quando il cielo iniziava a schiarirsi, la tragica scoperta. L'auto si trovava all'interno di un canale per l'irrigazione vicino alla strada. Completamente distrutta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Portogruaro, i vigili del fuoco e i sanitari del 118.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento