Mattinata di code con due incidenti in A4

Il primo verso le 7 di mercoledì fra Cessalto e San Donà di Piave che ha visto il coinvolgimento di una vettura e una cisterna: nessun ferito grave. L'altro verso le 12 e 30 che ha bloccato il traffico

A4, la coda

Traffico intenso mercoledì mattina sulla A4 con una forte presenza di mezzi pesanti, registrati anche due incidenti. Il primo verso le 7 del fra Cessalto e San Donà di Piave in direzione Venezia ha visto il coinvolgimento di una vettura e una cisterna. Ferito lievemente solo l’autista della vettura, che nell’impatto si è capottata sulla corsia di sorpasso. Sul posto sono intervenuti i soccorsi meccanici, personale di Autovie, polizia stradale, vigili del fuoco e 118. L’incidente ha causato code fra Latisana e Portogruaro in direzione Venezia e rallentamenti per curiosi nel tratto opposto. Le code a tratti fra Latisana e San Stino verso Venezia si sono protratte fino alle 10 e 30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rimozione dei mezzi

Il secondo sinistro si è verificato verso le 12 e 30 fra Portogruaro e San Stino di Livenza in direzione Venezia. La collisione fra tre veicoli (due autocarri e una cisterna), pur non essendo particolarmente grave ha congestionato il flusso del traffico. La dinamica non è ancora chiara ma pare che un autocarro, sbandando, abbia urtato il guard rail centrale e tamponato un mezzo davanti a lui il quale a sua volta ha urtato il terzo veicolo. Non è stato necessario chiudere il tratto, perché il nodo di Portogruaro è stato utilizzato come by pass, nel senso che i veicoli sono stati fatti uscire e poi rientrare, “saltando” così il tratto interessato. Rallentamenti e qualche coda a tratti hanno caratterizzato tutta la mattinata. Il traffico si è ulteriormente congestionato e verso le 14 la coda si sviluppava fino a poco prima del ponte sul fiume Tagliamento. Sono poi stati rimossi i mezzi incidentati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento