rotate-mobile
Incidenti stradali Musile di Piave

Michele Cestaro di Musile morto in un incidente stradale a Cessalto

La vittima, 47 anni, poco dopo la mezzanotte e mezza stava percorrendo la provinciale 163 quando, complice l'asfalto bagnato, è uscito di strada finendo in un fossato. Inutili i soccorsi

L'asfalto bagnato ha causato l'ennesima vittima della strada stanotte a Cessalto, in provincia di Treviso. A perdere la vita Michele Cestaro, agente di viaggio 47enne di Musile di Piave. Poco dopo mezzanotte e trenta la vittima stava percorrendo la provinciale 163 in direzione di San Stino di Livenza quando, in corrispondenza di una curva verso destra, la sua Opel Meriva è sbandata finendo la sua corsa nel fossato adiacente la carreggiata, gonfio d'acqua.


Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Vittorio Veneto, i sanitari del Suem e i vigili del fuoco. Per il 47enne, però, non c'è stato nulla da fare. Ha perso la vita sul colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele Cestaro di Musile morto in un incidente stradale a Cessalto

VeneziaToday è in caricamento