menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente oggi a Mira, due auto finiscono nel Naviglio del Brenta

Lo schianto stamattina verso le 8. Una Fiat Bravo è sbucata da via Fornace in via Matteotti proprio quando sopraggiungeva una Ford C Max

Momenti di paura stamattina a Mira quando due auto a causa di un incidente sono finite nel Naviglio del Brenta, inabissandosi. Apprensione per i due conducenti, che però sono riusciti subito a mettersi in salvo anche grazie alla generosità di un passante che si è tuffato per aiutare i malcapitati a raggiungere l'argine. Lì altre persone che hanno assistito alla scena hanno prestato i primi soccorsi.

L'incidente verso le 8, quando una Fiat Bravo proveniente da via Fornace (al volante un uomo del posto sui quarant'anni), si sarebbe immesso in via Matteotti, la principale, proprio nel momento in cui sopraggiungeva una Ford C Max condotta da una donna mirese di circa cinquant'anni. Non è chiaro se ci sia stato un urto vero e proprio oppure la Bravo sia finita in acqua per evitare l'altro veicolo, il quale poi ha avuto comunque lo stesso destino.

Fatto sta che le due auto si sono inabissate. Ai passanti erano visibili solo i tettucci. L'uomo e la donna sono quindi stati accompagnati all'ospedale di Dolo per accertamenti. Per loro solo ferite lievi. Sul posto, oltre ai carabinieri della tenenza locale che hanno effettuato i rilievi, anche il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco, che si sono adoperati per poter imbragare le vetture e recuperarle dall'alto tramite una autogru. Le operazioni sono durate diverse ore, sotto gli occhi di molta gente incuriosita da quanto stava vedendo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento