Incidenti stradali Viale Venezia

Incidente in viale Venezia a Spinea Multipla nel fosso e lunghe code

Lo schianto verso le 15.15 di mercoledì. Una Multipla condotta da una 55enne dopo aver urtato un mezzo Veritas si è rovesciata fuori strada

Forse la troppa velocità nell'affrontare il cavalcavia, forse un momento di distrazione. Fatto sta che a causa di un incidente in viale Venezia, proprio all'altezza della rotonda che collega al Passante, la viabilità tra Mirano e Spinea nel primo pomeriggio è andata in tilt. Una donna di 55 anni, infatti, al volante di una Fiat Multipla, all'improvviso ha impattato contro un mezzo della Veritas ribaltandosi nel fossato adiacente.

Una dinamica che avrebbe potuto determinare conseguenze fisiche ben più gravi di quelle che effettivamente si sono registrate. La malcapitata, che percorreva la "camionabile" in direzione di Mirano è stata aiutata a uscire dall'abitacolo dai vigili del fuoco, per poi essere trasportata in ambulanza all'ospedale dai sanitari del 118. Per lei solo qualche trauma dovuto all'incidente, ma dopo qualche ora al pronto soccorso è stata subito dimessa.

La circolazione ha sofferto molto per questo incidente. Lunghe code non solo si sono allungate su viale Venezia, ma anche sul Passante. Lo schianto, infatti, proprio all'altezza dell'ingresso in autostrada. I rilievi sopra e ai piedi del cavalcavia, condotti dalla polizia municipale di Spinea, sono durati poco più di un'ora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in viale Venezia a Spinea Multipla nel fosso e lunghe code

VeneziaToday è in caricamento