menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Incidente con ciclista coinvolto (archivio)

Incidente con ciclista coinvolto (archivio)

Mirco Marcon morto per un incidente in bicicletta in una rotonda a Marghera

Il 74enne era stato investito lunedì scorso nella rotonda di piazzale Parmesan. Dopo tre giorni di ricovero in rianimazione, stamattina è deceduto. Nello stesso punto due anni fa un'altra tragedia

Non ce l'ha fatta Mirco Marcon, il 74enne residente a Catene che il 10 settembre scorso è stato investito mentre attraversava la rotonda di piazzale Parmesan a Marghera da un'Opel Zafira condotta da un 40enne mestrino. Un urto leggero, ma sufficiente a far perdere l'equilibrio al pensionato. L'anziano dopo essere stato toccato aveva sbattuto violentemente la testa sull'asfalto, venendo poi ricoverato d'urgenza all'ospedale Dell'Angelo di Mestre in rianimazione. Stamattina è deceduto.

Questa tragedia arriva a soli due anni da un altro incidente simile avvenuto nello stesso punto. Lunedì pomeriggio, quando Mirco Marcon è caduto a terra, a pochi metri c'erano ancora i fiori in ricordo di Livino Fantinato, un altro ciclista che perse la vita investito da un autoarticolato all'altezza di via Calvi, per poi venire trascinato per un centinaio di metri. Era luglio del 2010, ma il ricordo di quanto accadde è ancora vivo tra i residenti.

Un punto maledetto, i cui incidenti avevano spinto l'amministrazione comunale ad accelerare l'ultimazione di una pista ciclabile. Nonostante ciò, si è dovuta registrare l'ennesima vittima della strada.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento