menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grave incidente stradale nel Pordenonese, due persone morte

Lo scontro nella notte tra sabato e domenica: all'interno della macchina una coppia di coniugi. A perdere la vita il conducente e una passeggera

Grave incidente stradale nella notte tra sabato e domenica a Taiedo di Chions nel Pordenonese: una Citroen C4, nella quale stavano viaggiando due coppie di coniugi, è uscita di strada finendo in un fossato.


Lo schianto lungo la provinciale 1 dopo una serata trascorsa in una birreria del capoluogo friulano: il conducente, forse a causa di un colpo di sonno o di un malore, non è più riuscito a controllare il mezzo che è dunque finito fuori dalla carreggiata andando a sbattere contro uno spigolo di cemento nei pressi di un benzinaio. A perdere la vita sul colpo proprio il guidatore Severino Battistutta, di Eraclea residente a Villalta di Chions, e l'amica Patrizia Simonato, di Pramaggiore, residente a Sesto al Reghena. Entrambi avevano 61 anni. I due rispettivi coniugi, invece, sono rimasti in vita ma sono ricoverati in gravi condizioni all'ospedale di Pordenone. Sul posto sono subito intervenuti gli uomini del Suem e le forze dell'odine che hanno effettuato le indagini per stabilire le cause dell'incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento