Incidenti stradali

Tragica sbandata in scooter a Camponogara, 42enne finisce a terra e perde la vita

Fuoriuscita autonoma e schianto fatale, è deceduto Alessandro Rossato. Aveva appena salutato gli amici al bar, nella tarda serata di lunedì. Viveva in paese con l'anziano padre

Non c'è stato scampo per Alessandro Rossato, 42 anni, rimasto vittima di un incidente mentre guidava il suo scooter poco dopo la mezzanotte tra lunedì e martedì. Non è bastata la corsa al pronto soccorso, né i tentativi dei medici. È deceduto nelle ore succcessive, gettando nello sconforto familiari e conoscenti. Tutto è successo, come riporta Il Gazzettino, a Prozzolo di Camponogara: l'uomo sarebbe stato visto uscire dal vicino bar Passatempo, salendo in sella al suo motociclo e partendo probabilmente in direzione di casa, in via Ca' Diedo.

All'improvviso è accaduto l'imprevisto. Rossato stava imboccando la provinciale via Battisti quando ha sbandato verso la propria destra urtando una transenna pubblicitaria, di quelle che separano la carreggiata dal marciapiede. Non è chiaro il motivo per cui abbia perso il controllo del mezzo, fatto sta che il contraccolpo l'ha fatto finire a terra. L'uomo avrebbe battuto la testa, un impatto violento a cui hanno assistito alcune persone presenti nelle vicinanze.

Sono stati subito chiamati i soccorsi e sul posto si è precipitata un'ambulanza dall'ospedale di Dolo. L'uomo è stato stabilizzato e quindi caricato a bordo e trasportato al pronto soccorso. Poi, data la gravità del caso, si è deciso per il trasferimento all'Angelo di Mestre. Purtroppo gli sforzi del personale medico si sono rivelati vani e Rossato ha smesso di vivere verso le 3 della stessa notte. Sul punto dell'incidente si sono portati i carabinieri, i cui rilievi confermerebbero la dinamica dell'incidente: fuoriuscita autonoma. Rossato, operaio in una ditta di Galta di Vigonovo, viveva con l'anziano padre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragica sbandata in scooter a Camponogara, 42enne finisce a terra e perde la vita

VeneziaToday è in caricamento