menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Motociclista centrato da un'auto, batte la testa: prognosi riservata

L'incidente nel tardo pomeriggio di martedì a Chioggia. Un 31enne di Rosolina trasportato in elicottero all'ospedale Dell'Angelo di Mestre

Il forte  trauma cranico ha indotto i medici a disporre il suo trasferimento in elicottero all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dove si trova in prognosi riservata. C'è preoccupazione per le sorti di un 31enne residente nel territorio di Rosolina che nel tardo pomeriggio di martedì è rimasto coinvolto in un incidente stradale mentre si trovava in sella alla sua motocicletta in via Canal di Valle a Chioggia. A un certo punto, per cause ancora al vaglio della polizia municipale intervenuta sul posto, il giovane ha impattato con una Fiat Panda condotta da una donna della città clodiense che transitava lasciandosi alle sue spalle via Bruno Maderna.

Inevitabilmente dopo lo scontro il centauro ha perso l'equilibrio e fatto un volo di alcuni metri, per poi battere la testa a terra. Fin da subito si è capito che la situazione era piuttosto grave. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito, comunque cosciente, all'ospedale di Chioggia. Da lì i sanitari hanno optato per il trasferimento in elicottero al nosocomio mestrino, dove il 31enne è stato sottoposto agli accertamenti del caso. I medici intendono scongiurare soprattutto l'eventualità di emorragie interne causate dai traumi riportati nello schianto. Fatto sta che martedì sera la prognosi era ancora riservata, solo dopo la nottata sarà possibile avere un quadro clinico più chiaro. Capendo quale potrà essere l'evoluzione dei traumi subiti dal motociclista. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento