menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente nel park sotterraneo della Nave de Vero, cinque persone ferite

Lo schianto lunedì pomeriggio: quattro automobili coinvolte (due erano semplicemente in sosta). Tra i contusi anche un bambino di nove anni

Si immette con la sua Fiat 500 senza accorgersi che di lato stava sopraggiungendo una Peugeot 207. Inevitabile lo schianto che ha causato non poco caos lunedì pomeriggio all'interno del parcheggio sotterraneo del centro commerciale "Nave de Vero" di Marghera, sulla statale Romea. Cinque le persone rimaste ferite, tra cui un bambino di nove anni. Per fortuna tutte in maniera lieve.

Fatto sta che a essere coinvolte sono state ben quattro auto (la Fiat è finita poi d'inerzia contro altri due veicoli in sosta), e le operazioni di soccorso sono state piuttosto lunghe. Entrambi i conducenti avevano lo stesso obiettivo: guadagnare la rampa d'uscita del parcheggio. La Peugeot a quanto pare si sarebbe quindi vista tagliare la strada dall'altra auto sbucata da un passaggio laterale tra gli stalli a spina di pesce. La 500 infatti sarebbe stata colpita sulla fiancata, riportando nonostante la velocità ridotta danni pesanti.

Oltre alla carrozzeria si è rotto anche il semiasse, non dando quindi la possibilità di spostare il mezzo se non con un carro attrezzi. Al volante una 29enne di Campalto che aveva a bordo due passeggeri, sulla Peugeot invece si trovavano un 42enne di Mestre con la madre. Sul posto per gestire una situazione complessa anche dal punto di vista logistico gli agenti del reparto motorizzato della polizia municipale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento