menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il punto dell'incidente

Il punto dell'incidente

Incidente a Moniego di Noale: auto contro motocicletta, un ferito grave

Lo schianto poco dopo le 8 di mercoledì in via Moniego Centro. Chiazza di sangue sull'asfalto. Centauro portato via con l'elicottero del 118

Quella moto di grossa cilindrata a terra non lasciava presupporre nulla di buono, poi è atterrato anche l'elicottero del 118. E quanti si trovavano a transitare in quel momento all'incrocio tra via degli Ongari e via Moniego Centro a Noale hanno avuto la consapevolezza che quell'incidente che poco dopo le 8 di mercoledì mattina ha coinvolto un motociclista aveva avuto gravi conseguenze. Lo schianto proprio in corrispondenza dell'intersezione tra la strada principale che attraversa la frazione della città dei Tempesta e una delle arterie che la collegano al centro storico.

La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri della stazione locale. A quanto pare a essere coinvolta sarebbe stata una Bmw station wagon grigia che transitava in direzione Padova: è possibile che il conducente di quest'ultima, 44enne di Noale, intendesse svoltare sulla sua sinistra per immettersi in via Ongari quando sarebbe sopraggiunto il motociclista in sorpasso, un 33enne di Salzano in sella a un'Aprilia rossa di grossa cilindrata. Inevitabile lo schianto. Il centauro è quindi caduto a terra procurandosi gravi traumi, tant'è vero che sul posto è intervenuto dopo pochi minuti un elicottero del 118, atterrato in un campo adiacente alla strada. Il bolide invece ha concluso la sua corsa di traverso sulla carreggiata, proprio in corrispondenza delle strisce pedonali.

I sanitari hanno quindi caricato il ferito a bordo del velivolo per poi ripartire dopo una decina di minuti, dopo aver praticato i primi soccorsi sul posto. Visibile sull'asfalto una vistosa chiazza di sangue. Si trova in prognosi riservata all'ospedale Dell'Angelo di Mestre: per lui dai primi accertamenti delle sospette fratture alle gambe e al bacino.

Inevitabili i disagi alla circolazione: gli agenti della polizia municipale hanno disposto un senso unico alternato per permettere i rilievi delle forze dell'ordine, di conseguenza si sono formate code in entrambi i sensi di marcia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento