menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pioggia e grandine: furgone fuori strada e pullman contro un'auto

Il sabato pomeriggio "bagnato" ci ha messo lo zampino con ogni probabilità in due schianti tra Marghera e Malcontenta. Due feriti lievi

Il maltempo si è fatto sentire sia in laguna che in terraferma. Pioggia, vento e anche grandine in alcune zone della provincia. L'asfalto quindi, con il passare delle ore, si è fatto sempre più insidioso. A farne le spese nel pomeriggio quattro occupanti di un furgone che sulla statale Romea, all'altezza del centro commerciale Leroy Merlin, sono usciti fuori strada.

Tanta paura per loro. Se tre malcapitati sono infatti riusciti a uscire sulle proprie gambe dall'abitacolo, il quarto è stato "liberato" dai vigili del fuoco. Intervenuti sul posto assieme ai sanitari del 118. Una volta soccorso, il ferito, che non sarebbe in gravi condizioni, è stato trasportato all'ospedale Dell'Angelo per accertamenti.

Poco più in là, poi, un altro schianto ha contribuito a rendere difficoltosa la viabilità. Un quarto d'ora prima delle 17 di sabato, infatti, un autobus Actv partito da Padova e diretto a Venezia con una ventina di persone a bordo, al semaforo di Malcontenta al bivio tra la strada regionale 11 e via Padana ha tamponato l'auto che lo precedeva. Per cause ancora al vaglio degli agenti del reparto motorizzato della polizia municipale intervenuti sul posto. Nello schianto sarebbe rimasto coinvolto anche un secondo veicolo. Al volante dell'auto tamponata una ragazza che ha preferito avvalersi delle cure mediche del 118. Nonostante non fosse in gravi condizioni. Illesi i passeggeri a bordo del pullman.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Furgone e cabina dell'Enel in fiamme a Marcon

  • Cronaca

    Addio arancione? Il Veneto vede la zona gialla dal 31 gennaio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento