menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il passaggio a livello (archivio)

Il passaggio a livello (archivio)

Sfonda le sbarre del passaggio a livello e si ribalta, poi scappa via

Incredibile incidente all'alba di domenica a Sant'Anna di Chioggia. Il conducente di un'utilitaria non avrebbe riportato gravi conseguenze

Sfonda le sbarre del passaggio a livello e si ribalta sui binari con l'utilitaria che stava guidando. Spettacolare incidente all'alba di domenica nei pressi della strada statale Romea, all'altezza di Sant'Anna di Chioggia. Per fortuna pare senza gravi conseguenze per il poco più che trentenne chioggiotto che si trovava al volante. Condizionale d'obbligo, visto che alle 12 l'uomo non era ancora stato rintracciato dalle forze dell'ordine. Preso forse dal panico, il conducente dopo essersi ribaltato è infatti riuscito a uscire da sé dall'abitacolo. Per poi lasciare il luogo dell'incidente, in corrispondenza della casa cantoniera 49.

Secondo quanto ricostruito dagli uomini del commissariato locale intervenuti sul posto, il giovane verso le 5.30 stava percorrendo la Romea in direzione del centro clodiense quando, forse per l'elevata velocità, avrebbe perso il controllo dell'utilitaria. Sbandando. Il mezzo è poi finito su una strada laterale dove sorge a pochi metri il passaggio a livello. In quel momento con le sbarre abbassate. Inevitabile quindi l'impatto con quest'ultime, sfondate dalla potenza dell'urto.

L'auto, intestata al padre di chi materialmente è rimasto coinvolto nel sinistro, è quindi finita ruote all'aria, occupando il binario della linea. Per rimuovere il mezzo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, mentre della situazione gioco forza si sono dovuti interessare anche i responsabili di Trenitalia. Vista l'ora della giornata, però, non si sarebbero registrate grosse conseguenze sul traffico ferroviario.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento