menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viaggio dell'orrore: bambini stipati sul pullman carretta sul Passante

Sabato pomeriggio un vecchio autobus polacco ha fuso il motore non lontano dall'uscita di Spinea. Si viaggiava da ore senza aria condizionata

Ci sono le carrette del mare, come siamo abituati a vedere sulle coste siciliane. Ma ci sono anche le carrette della strada. Non meno pericolose e non meno malandate. Una di queste sabato pomeriggio, come riporta il Gazzettino, ha fuso il motore proprio da noi. Sul Passante. Altrimenti nessuno si sarebbe accorto delle condizioni in cui stavano viaggiando una quarantina di bambini provenienti dalla Polonia. Si sono trovati per ore su un vecchio pullman senza aria condizionata, stipati all'inverosimile. Con le temperature comunque elevate che insistevano sul Veneziano prima dell'arrivo dell'ondata di maltempo.

A un certo punto l'autobus si è fermato in corsia di emergenza, non lontano dall'uscita di Spinea. In un punto anche pericoloso, visto che i bambini assiepati a bordo strada rischiavano di essere travolti dalle auto. A segnalare il problema una pattuglia della polizia stradale, in servizio di controllo. Davanti ai loro occhi i ragazzi stremati dal caldo. Sudati. Al punto che due di loro sono stati soccorsi dai sanitari del Suem e trasportati uno all'ospedale Dell'Angelo di Mestre e uno a quello di Mirano. Il calore li aveva disidratati.

Durante i soccorsi, per mantenere i livelli di sicurezza, è stata chiusa una carreggiata del Passante in un breve tratto tra Spinea e Preganziol. Dopodichè il pullman è stato trainato all'esterno dell'autostrada.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento