Incidenti stradali Via Spangaro

Incidente a Peseggia: l'auto s'incendia, giovane miracolato

Alle 4.30 di stanotte il ragazzo ha perso il controllo della sua Grande Punto al sottopasso di via Spangaro. Veicolo cappottato su un fianco

Paurosa la dinamica dell'incidente. Un miracolo esserne usciti illesi. E' ciò che è accaduto nella notte tra sabato e domenica pochi minuti prima delle 4.30 in via Spangaro a Peseggia di Scorzé. Un giovane alla guida di una Grande Punto, infatti, per cause ancora al vaglio dei carabinieri della locale stazione, arrivato al sottopasso che permette di superare il Passante di Mestre, ha perso il controllo del proprio veicolo.

L'auto ha sbattuto contro un muro in cemento e si è cappottata sul fianco destro. Quello del passeggero. Non è chiaro se nell'abitacolo si trovasse solo il giovane alla guida o anche un amico. Fatto sta che a causa dell'impatto la parte posteriore del veicolo ha preso fuoco, mentre il resto dell'auto è rimasto gravemente danneggiato nell'incidente. Il giovane è comunque uscito sulle sue gambe e non ha avuto bisogno di sottoporsi a cure mediche. Sul posto, naturalmente, i vigili del fuoco, oltre ai militari dell'Arma. Le operazioni di recupero della Grande Punto sono durate almeno due ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Peseggia: l'auto s'incendia, giovane miracolato

VeneziaToday è in caricamento