Individuata l'auto pirata che ha investito un anziano a Spinea

La polizia locale è riuscita a risalire al proprietario nel giro di poche ore, anche grazie al prezioso aiuto di un testimone

Via Roma a Spinea (Google street view)

Le pattuglie della polizia locale dell'unione del Miranese hanno indivduato la macchina che, martedì mattina, ha investito un anziano senza fermarsi per soccorrerlo. L'incidente è avvenuto in via Roma, a Spinea. A contribuire alle indagini è stata una persona che si trovava nelle vicinanze, ha visto la scena e ha fornito la propria testimonianza, riportando il tipo e il colore dell'auto, oltre ad alcuni numeri della targa. Nello scontro, inoltre, la macchina aveva perso un fanalino. Così gli agenti hanno fatto delle ricerche incrociate tra le telecamere, allertando contemporaneamente le carrozzerie della zona con la richiesta di essere avvisati nel caso si fosse presentato qualcuno con un'auto con quelle caratteristiche.

Denuncia

Dalle registrazioni delle telecamere è stato possibile risalire ad un'auto in particolare: gli agenti sono andati direttamente a casa del proprietario, sempre a Spinea, e hanno trovato la macchina, a cui mancava il fanalino. Il proprietario ha detto di non sapere la causa del danno, ma questo non gli ha evitato il ritiro della patente e una denuncia per omissione di soccorso. La sindaca Martina Vesnaver si è complimentata con la polizia dell'Unione per aver concluso l'operazione in tempi brevissimi: «Le indagini condotte dal comandante Michele Cittadin e dal commissario Michele Vedovato, responsabile dell'ufficio infortunistica, dimostrano, oltre all'indubbia professionalità, anche l'importanza del lavoro di squadra e delle testimonianze. È fondamentale che tutti noi, quando avvengono fatti gravi come questo, non ci giriamo dall'altra parte, ma partecipiamo attivamente alla vita cittadina».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Addio a Mirco Giupponi, l'uomo dei record

  • Un nuovo focolaio di coronavirus all'ospedale di San Donà

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento