Domenica, 16 Maggio 2021
Incidenti stradali

Serie di schianti nel Portogruarese, un ferito e un pirata denunciato

In due giorni tre schianti nelle strade di Portogruaro, Concordia ed Annone. Nel caso più grave un automobilista ha anche cercato di fuggire

Raffica di incidenti nel Portogruarese, dove in due giorni si sarebbero verificati almeno tre schianti lungo le strade del territorio. Stando a quanto riporta la Nuova Venezia, infatti, nel corso delle ultime 48 ore due auto si sono scontrate in via Roma, ad Annone, un uomo è stato investito da una bici elettrica in viale Trieste e a Concordia Sagittaria uno scooter è finito travolto da un'autovettura.

I DETTAGLI – Il caso più grave è sicuramente il primo, avvenuto intorno alle 2 di notte ad Annone Veneto. Due auto si sarebbero schiantate lungo la centralissima via Roma, e apparentemente il responsabile del sinistro avrebbe cercato di fuggire subito dopo il “botto”. Una testimone sul marciapiede ha però visto tutto e ha allertato i carabinieri, che hanno fermato l'automobilista poco dopo: ora rischia una denuncia per omissione di soccorso.

PEDONE INVESTITO - Il secondo episodio è avvenuto domenica mattina, proprio in centro a Portogruaro, all'altezza del civico 79 di viale Trieste: un pedone è stato investito da una bicicletta elettrica, ma fortunatamente sembra che nessuno sia rimasto gravemente ferito. Infine, a Concordia Sagittaria, qualche livido l'ha rimediato un fattorino porta pizze in sella allo scooter del ristorante: il ragazzo rientrava da una consegna in via Roma quando un'auto l'ha travolto e proiettato sull'asfalto. Il giovane è stato medicato e dimesso, ma la paura è stata tanta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie di schianti nel Portogruarese, un ferito e un pirata denunciato

VeneziaToday è in caricamento