menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazza investita in via Fratelli Bandiera sulle strisce pedonali

La 17enne di Mira è stata travolta alle 14.45 di lunedì mentre attraversava la strada. Alla guida della Focus un 36enne compaesano

Voleva attraversare la strada in via Fratelli Bandiera, ma sull'altro versante della carreggiata non ci è arrivata. Una 17enne di Mira, D.S., nel primo pomeriggio di lunedì è stata travolta in una delle principali arterie veneziane a causa, con ogni probabilità, di una distrazione di un'automobilista 36enne, suo compaesano.

L'uomo percorreva la strada in direzione del centro mestrino, ma non è riuscito ad arrestare in tempo la marcia della sua Ford Focus. Inevitabile quindi l'impatto con la malcapitata, che è caduta a terra strisciando sull'asfalto. Immediati i soccorsi di quanti hanno assistito alla scena (lo schianto all'altezza del centro "Rigomma Pneumatici). Sul posto un'ambulanza del 118 e una pattuglia del reparto motorizzato della polizia municipale.

La giovane, comunque rimasta sempre cosciente, lamentava un forte dolore alla gamba e avrebbe anche picchiato con il volto. Per lei quindi una sospetta frattura all'arto e conseguenze ad alcuni denti. Imbarellata, la 17enne quindi è stata trasportato all'ospedale Dell'Angelo per accertamenti. Nessun problema per la viabilità della zona. Via Fratelli Bandiera, infatti, ha più corsie per senso di marcia. Non è stato quindi necessario istituire deviazioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento