Incidenti stradali Torre di Mosto / Via Tezze

Ragazzino in bicicletta investito ricoverato in condizioni gravi

È successo venerdì pomeriggio a Torre di Mosto. Portato in elisoccorso a Treviso il piccolo di 11 anni

Un ragazzino di 11 anni è stato portato via dall'elicottero del Suem di Treviso in condizioni gravi ieri pomeriggio. Verso le 15.30 è rimasto coinvolto in un incidente con una Volkswagen e poi sbalzato contro una Bmw, in via Tezze a Torre di Mosto, al'altezza dell'incrocio con la statale 14. Lui era in sella alla sua bicicletta, poco distante da casa quando la Volkswagen è finita addosso alla bici. L'auto era condotta da una 40enne anche lei residente in zona e l'urto inizialmente non aveva causato conseguenze gravi. 

Preoccupante il secondo impatto, quello contro la Bmw, che in quel momento stava arrivando sul lato opposto della strada e contro la quale è piombato il ragazzino sbalzato dalla bicicletta dopo l'incidente con la prima vettura. Per il soccorso al piccolo è stato allertato l'elicottero che è partito da Treviso e dopo l'atterraggio a Torre di Mosto ha caricato e trasferito il ragazzino all'ospedale Ca' Foncello in codice rosso. Sul posto oltre al 118 sono arrivati i carabinieri della compagnia di Portogruaro che sono rimasti ad eseguire i rilievi per circa tre ore, con inevitabili rallentamenti e ripercussioni al traffico. I militari dell'Arma hanno raccolto anche le testimonianze sull'accaduto. Saranno i rilievi e la ricostruzione della dinamica ad attribuire eventuali responsabilità. Entrambi i mezzi son stati posti sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino in bicicletta investito ricoverato in condizioni gravi

VeneziaToday è in caricamento