Un ragazzo morto in un incidente in moto

È successo venerdì sera: ha perso la vita Stefano Trovò, di Cavarzere

La zona dell'incidente

Un ragazzo di 20 anni di Cavarzere, Stefano Trovò, è morto in un incidente stradale ieri sera. Avrebbe perso improvvisamente il controllo della moto da cross che stava guidando ed è finito a terra, battendo con violenza. Per lui non c'è stato niente da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia è riportata dai quotidiani locali. Al momento dell'incidente Trovò stava percorrendo una strada fuori dal centro di Adria, via Delta del Po, in provincia di Rovigo. Erano circa le 19.30. Una volta lanciato l'allarme sono intervenuti i soccorsi del 118 e i carabinieri, che hanno svolto gli accertamenti per chiarire la dinamica dello schianto. Sembra, comunque, che si sia trattato di una fuoriuscita autonoma: non risultano coinvolti altri veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ragazzo di 25 anni si è sparato e ucciso in una palestra di Marghera

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Il Mose evita l'acqua alta a Venezia. Venerdì previsti altri 130 centimetri

  • Nicolò, «atleta e professionista in campo e nella vita». Il ricordo degli amici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento