Auto giù per 50 metri in una scarpata: donna soccorsa e portata all'ospedale

È successo nella zona di Rocca Pietore (Belluno): una cinquantanovenne veneziana è stata portata via in elicottero

L'intervento (foto dei vigili del fuoco volontari)

Una donna veneziana è rimasta ferita in seguito ad un brutto incidente in auto avvenuto stamattina nella zona di Rocca Pietore, tra le località Le Grazie e Caracoi Cimai. La signora, una cinquantanovenne, era alla guida della sua macchina - una Land Rover - quando avrebbe fatto una retromarcia errata, scivolando giù per una profonda scarpata, rovesciandosi diverse volte e fermandosi una cinquantina di metri più in basso, su un terreno pianeggiante.

A dare l'allarme, poco dopo le 11.30, sono stati dei testimoni, i quali hanno anche aiutato la donna ad uscire dell'abitacolo. Sul posto è arrivato l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore. Sbarcati con un verricello di 60 metri, tecnico di elisoccorso ed equipe medica hanno subito prestato le prime cure all'infortunata, che aveva riportato un probabile trauma toracico. Imbarellata, la donna è stata recuperata sempre con un verricello per essere trasportata all'ospedale di Belluno, dove ora è ricoverata, non in pericolo di vita. Alle operazioni hanno partecipato anche il soccorso alpino di Alleghe e i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché Venezia era piena di gatti?

Torna su
VeneziaToday è in caricamento