Venerdì, 14 Maggio 2021
Incidenti stradali Marghera / Via della Chimica

Autocisterna rovesciata: 16mila litri di gasolio sull'asfalto, ferito il conducente

È successo attorno alle 5.30 di questa mattina a Fusina. Sul posto vigili del fuoco con 5 mezzi e il nucleo Nbcr. Autista soccorso dal personale del Suem 118

Incidente nelle prime ore della mattina di oggi, martedì 14 aprile, a Fusina. Verso le 5.30, un'autocisterna che stava trasportando gasolio si è rovesciata in via della Chimica. Il conducente, che ha perso il controllo del mezzo per motivazioni al vaglio, è rimasto ferito. Sull'asfalto si è invece rovesciato circa metà contenuto della cisterna che conteneva 32mila litri di combustibile.

Soccorsi sul posto

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Mestre con 2 autopompe, un'autobotte, un carro schiuma, autogru e il carro Nbcr (nucleare, biologico, chimico, radiologico, oltre a 18 operatori. I pompieri hanno disteso un letto di schiuma sul gasolio, per prevenire un'eventuale combustione. Il gasolio sarebbe finito principalmente nei pozzetti dell'acqua piovana. Il restante gasolio è stato invece travasato su un'altra cisterna fatta arrivare appositamente sul posto. Il conducente, invece, è stato soccorso dal personale del Suem 118.

Bonifiche del terreno

Proseguono intanto i lavori di bonifica del terreno e dei pozzetti interessati dallo sversamento del combustibile, affidati a una ditta specializzata in bonifiche ambientali. Le operazioni dovrebbero terminare presumibilmente in tarda mattinata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autocisterna rovesciata: 16mila litri di gasolio sull'asfalto, ferito il conducente

VeneziaToday è in caricamento