rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Incidenti stradali Stra / Via Barbariga S.P

Incidente a San Pietro di Stra: 34enne di Dolo si schianta in Harley Davidson

Con ogni probabilità è stata la velocità eccessiva una delle cause della caduta di S.C.. Dopo aver effettuato un dosso la moto ha perso di aderenza facendolo ruzzolare a terra. In prognosi riservata

Con ogni probabilità la sua Harley Davidson andava ben più veloce del limite di cinquanta chilometri orari. Grave incidente stanotte a San Pietro di Stra, verso le 4.10. S.C., 34enne residente a Dolo, stava percorrendo via Barbariga in direzione di Paluello quando, all'altezza dell'intersezione con via Don Minzoni, avrebbe affrontato un dosso a velocità troppo sostenuta perdendo poi il controllo del mezzo e strisciando a terra per 45 metri. Il rallentatore (come si vede dalla foto) era segnalato da un cartello stradale.

 

La moto, di 1200 cv, a causa dell'ostacolo avrebbe compiuto un piccolo balzo, sufficiente però a far perdere al centauro aderenza con l'asfalto. Sul terreno sarebbe visibile il punto in cui il supporto del cavalletto di sinistra della moto ha "toccato", rendendo l'Harley Davidson ingovernabile.

Lo schianto è accaduto in pieno centro abitato, dove vige il limite di cinquanta chilometri orari. Il 34enne è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Dell'Angelo di Mestre dove ora si trova ricoverato in prognosi riservata. Nessun altro veicolo è stato coinvolto dalla carambola. Sul posto per i rilievi i carabinieri di Campagna Lupia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a San Pietro di Stra: 34enne di Dolo si schianta in Harley Davidson

VeneziaToday è in caricamento