menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora uno scontro in autostrada, sei chilometri di coda al casello di San Stino

L'ennesimo schianto della settimana, questa volta tra due mezzi pesanti. Sul posto è intervenuta la polizia stradale di San Donà di Piave, per gestire la congestione di veicoli

È una settimana nera per chi viaggia in A4. Nella mattinata di mercoledì, infatti, la polizia stradale di San Donà di Piave è dovuta intervenire al casello dell’uscita autostradale di San Stino di Livenza, a causa di un tamponamento tra mezzi pesanti. L’ennesimo. E i disagi al traffico, come nelle precedenti circostanze, sono stati notevoli.

Nessun ferito fortunatamente, ma grossi problemi alla circolazione. I due veicoli, entrambi provenienti da Portogruaro, si sarebbero scontrati in prossimità dell’uscita, bloccando parte della carreggiata, anche a causa della propria stazza, e creando sin da subito una congestione di veicoli. Un duro colpo per il traffico, con circa 6 chilometri di colonna, che hanno impedito il normale scorrimento dei veicoli.

Solo nella giornata di ieri, sempre in A4, si sono registrati altri due incidenti, che hanno mandato in tilt il traffico. Entrambi in zona San Donà, sempre di prima mattina. È stato in particolar modo uno schianto “a tre”, tra un camion, un furgone e un’auto a creare maggiori problemi, con il rapido formarsi di 7 chilometri di coda allo svincolo di Latisana, in direzione Venezia. Un inizio di settimana da dimenticare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento