Mercoledì, 19 Maggio 2021
Incidenti stradali Via Equilio

Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

Ha perso la vita Roberto Borella, di 56 anni. Era alla guida di uno scooter quando si è schiantato contro una Bmw

Un uomo di 56 anni, Roberto Borella, ha perso la vita in uno scontro tra un'auto e uno scooter avvenuto verso le 13 di oggi a Jesolo Lido, lungo via Equilio. Il violento impatto ha fatto sbalzare l'uomo dalla sella del motociclo di cui era alla guida, una Vespa 250: l'urto è stato fatale e il 56enne è morto praticamente sul colpo. Borella, jesolano, era un albergatore, titolare dell'hotel Trento.

Sul posto sono arrivate le pattuglie della polizia locale di Jesolo, incaricate di ricostruire la dinamica dell'incidente. Gli accertamenti sono ancora in corso. Lo schianto è avvenuto non distante dalla stazione degli autobus, in corrispondenza di un'immissione in via Equilio.

Alla guida dell'automobile, una Bmw, c'era P.M., un ragazzo 23enne residente a Ponte di Piave, in provincia di Treviso: sarà indagato per omicidio colposo, mentre gli eventuali accertamenti relativi all'assunzione di alcol o droghe stabiliranno se ci siano i presupposti per un'accusa di omicidio stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

VeneziaToday è in caricamento