rotate-mobile
Incidenti stradali Chioggia / Sottomarina

Sebastiano Salvagno e Michele Duse di Chioggia morti in un incidente

La tragedia alle 18.30 di domenica in una galleria dell'Agordino. I due giovani si sarebbero lanciati in un sorpasso azzardato per urtare frontalmente due coniugi mestrini, in rianimazione

Tragedia sulle strade dell'Agordino. In un tremendo incidente stradale hanno perso la vita due giovani di Chioggia, Sebastiano Salvagno e Michele Duse, entrambi residenti a Sottomarina. I due 26enni avevano passato la domenica sulle piste da sci con i loro snowboard, poi, sulla strada del ritorno, si sono trovati davanti una coda di automobili.

Secondo il Gazzettino, le due vittime avrebbero deciso di sorpassare in galleria occupando la corsia opposta. Proprio in quel momento, verso le 18.30, nel tratto tra Cencenighe e Taibon, stava sopraggiungendo una coppia di mestrini. Inevitabile lo schianto. I due giovani, a bordo di un fuoristrada Kia Sportage, hanno perso la vita sul colpo. In gravissime condizioni, invece, A.T., 48enne, e la moglie M.V., 41enne, residenti in quartiere San Teodoro a Mestre, si trovano ricoverati in prognosi riservata all'ospedale di Belluno.

Il fuoristrada e l'altro veicolo coinvolto nell'incidente, un Volvo V40, si sono ridotti a un ammasso di lamiere. Per estrarre i malcapitati dagli abitacoli sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. La strada è rimasta chiusa fino alle 22.30, con il traffico deviato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sebastiano Salvagno e Michele Duse di Chioggia morti in un incidente

VeneziaToday è in caricamento