rotate-mobile
Incidenti stradali Zelarino / Via Ca' Sagredo

Incidente al sottopasso Ca' Solaro, ubriaco di mattina fa un frontale

Lo schianto poco dopo le 10. Le persone coinvolte sono uscite sulle proprie gambe dai rispettivi veicoli. Tasso alcolemico tre volte la norma

Ubriaco di prima mattina fa un frontale con la sua Polo nel sottopasso di via Ca' Solaro. Il suo tasso alcolemico subito dopo lo schianto sarebbe stato due volte superiore al limite di legge: oltre 1,5 grammi per litro, quando il limite è di 0,5. Un livello molto elevato che di certo ha influito sui riflessi dell'automobilista, che poco dopo le 10, mentre stava transitando per il sottopasso in curva, si è scontrato con una Fiat Punto che proveniva dal senso di marcia opposto, diretta verso Favaro.

Inevitabile che la viabilità della zona, in una delle strade che collegano il centro di Favaro Veneto con Dese, sia andata in difficoltà per un'ora. Via Ca' Solaro, infatti, è una strada secondaria ma molto utilizzata dai residenti per muoversi in zona. Il sottopasso, per permettere i rilievi degli agenti del reparto motorizzato della polizia municipale, è stato inevitabilmente chiuso al transito all'inizio. Poi, liberato dagli ostacoli in carreggiata, tutto è tornato alla normalità.

I protagonisti della vicenda, E.V. 42enne di Marcon ed R.V., 55enne, sono usciti dai rispettivi abitacoli sulle proprie gambe, nessuno in gravi condizioni. Resta il fatto che il frontale avrebbe potuto tradursi in tragedia. Tutto per alcuni bicchieri di troppo all'ora in cui invece la maggior parte delle persone ha appena finito di digerire la prima colazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente al sottopasso Ca' Solaro, ubriaco di mattina fa un frontale

VeneziaToday è in caricamento