Tamponamento tra tir, due camionisti feriti: si alza l'elicottero del 118

Incidente poco prima delle 9 di martedì. Inevitabili le ripercussioni all'altezza di Fratta Nors, a Teglio Veneto. Vigili del fuoco sul posto

Ennesimo incidente tra mezzi pesanti in autostrada. Per cause al vaglio delle forze dell'ordine, il conducente di un tir avrebbe tamponato il mezzo pesante che lo precedeva nel tratto di A4 in prossimità dell'autogrill di Fratta Nord, a Teglio Veneto. Il primo camion sarebbe finito col cabinato dentro al rimorchio dell'altro veicolo. Entrambi i conducenti sarebbero rimasti feriti: uno è stato elitrasportato al pronto soccorso, l'altro condotto preso in cura dai paramedici e trasportato in ospedale in ambulanza.

Traffico bloccato

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Portogruaro, Lignano e Udine con l'autogru, per prestare i primi soccorsi e mettere in sicurezza la zona, oltre agli agenti della polizia stradale, che hanno effettuato i rilievi del caso. Nello schianto uno dei mezzi pesanti ha perso sull'asfalto il carico di legna. Inevitabili le ripercussioni al traffico, in un tratto particolarmente battuto in direzione di Milano. Il personale di Autovie Venete ha quindi istituito l'uscita obbligatoria a Latisana, chiudendo anche lo svincolo in entrata per chi è diretto a Venezia. Il tratto è stato riaperto poco dopo le 10.30. Alle 12 si registrano ancora code a tratti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • Acqua alta fino a 145 centimetri, bollettino aggiornato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento