menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tampona il tram alla fermata e scappa, ciclista cade sulla rotaia

Mercoledì mattina una signora è ruzzolata a terra in via Colombo, finendo all'ospedale. Nel pomeriggio l'incidente stradale in via San Donà

E' stata una giornata movimentata per il tram di Mestre e per chi, suo malgrado, è finito nella sua traiettoria. Preoccupazione infatti mercoledì pomeriggio per un tamponamento tra il siluro rosso e il conducente di un'auto, forse una Mercedes, che, evidentemente sovrappensiero, ha impattato contro il mezzo Actv. Non è del tutto chiaro cosa sia successo, fatto sta che i danni ai convogli non sarebbero stati rilevanti. Tant'è vero che il servizio dopo l'inevitabile stop è ripreso senza particolari patemi dopo circa un quarto d'ora.

Il problema è che l'automobilista d'istinto dopo l'incidente all'altezza di una delle fermate di via San Donà non ha nemmeno accennato a fermarsi. Ha pigiato il piede sull'acceleratore ed è scappato in direzione del centro mestrino facendo perdere le proprie tracce. Ma le forze dell'ordine sarebbero già in possesso di almeno parte del numero di targa del conducente, che quindi avrebbe le ore contate. Rischia una denuncia per omissione di soccorso, visto che non si è interessato delle condizioni dei passeggeri del siluro rosso. Per fortuna non si sono comunque registrati feriti.

Lo schianto verso le 15.10, poi la situazione è tornata gradualmente alla normalità. Actv durante il quarto d'ora di stop ha comunque messo a disposizione gli autobus sostitutivi. Il tram è stato protagonista anche di un altro incidente qualche ora prima. O meglio, in questo caso a finire al centro della scena è stata la rotaia del servizio Actv: una signora verso le 11 stava transitando in sella alla sua bicicletta per via Colombo quando, a poca distanza dal capolinea di piazzale Cialdini, è rimasta vittima della rotaia. Ruzzolando a terra. Assieme alle forze dell'ordine è intervenuta sul posto un'ambulanza, che ha trasportato la sventurata all'ospedale. Pare non in gravi condizioni. Fatto sta che non è la prima volta che si verificano cadute di questo tipo in città.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento