menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Incidente frontale a Meolo, la Treviso Mare in tilt per due ore

Lo schianto verso le 7 di giovedì mattina ha coinvolto un'auto e due mezzi pesanti. Un conducente è rimasto incastrato. Viabilità nel caos

Traffico bloccato per un paio d'ore sulla Treviso Mare all'altezza di Meolo, a causa di un incidente stradale che verso le 7 ha ostruito entrambe le corsie di marcia. La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri del nucleo operativo di San Donà, ma pare che a innescare la carambola sia stato un tamponamento tra un mezzo pesante e un'auto, la quale poi per inerzia ha invaso la corsia di marcia opposta proprio mentre sopraggiungeva un secondo autocarro.

Un incidente che ha preoccupato non poco quanti hanno assistito allo schianto. L'automobilista, viste le dimensioni "impari" dei veicoli coinvolti, è rimasto incastrato tra le lamiere contorte dell'abitacolo. Cosicché per liberarlo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. Fortunatamente, però, il ferito è stato trasportato in ospedale in codice giallo, dunque non si trova in pericolo di vita. Inevitabili i disagi alla viabilità, in un punto "cruciale" della Treviso Mare, all'altezza del distributore "San Marco Petroli".

Lo schianto si è verificato in pieno orario di punta, quando la mole di veicoli che transitano su una delle arterie principali della zona è più elevata. Sul posto per gestire la viabilità gli agenti della polizia municipale di Meolo, che per permettere i rilievi e la rimozione dei mezzi, hanno istituito due deviazioni obbligatorie prima e dopo il punto d'impatto, dove i mezzi pesanti e l'auto ostruivano completamente la carreggiata. La situazione è tormata alla normalità verso le 9, con le code lunghe chilometri che si sono riverberate anche in provincia di Treviso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento