menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente frontale sulla Triestina, ambulanza colpita da una vespa

Il mezzo del 118 si trovava all'altezza di Fossalta di Portogruaro a sirene spiegate. Il ferito è stato portato a Mestre con l'elicottero del 118

Stavolta a fare un incidente è stata l'ambulanza. Grave schianto lunedì pomeriggio sulla strada statale Triestina al confine tra Fossalta di Portogruaro e San Michele al Tagliamento. Non distante dal distributore Erg. Un mezzo del 118, infatti, è stato coinvolto in un frontale con un motociclista a bordo di una vespa con un'amica che a quanto pare stava superando alcuni veicoli che avevano rallentato per far passare il veicolo dei soccorsi. L'ambulanza, di rientro da Bibione, stava trasportando all'ospedale di Portogruaro un turista 85enne colto da un malore in spiaggia.

La fila di veicoli avrebbe quindi rallentato e accostato per far passare l'ambulanza, finché non sarebbe arrivata la vespa dal senso di marcia opposto. Subito è scattata l'emergenza e sul posto è intervenuto l'elicottero del Suem, che ha caricato il centauro per portarlo subito all'ospedale dell'Angelo di Mestre. Non sarebbe in pericolo di vita: per lui un trauma facciale e una lussazione alla spalla. Ci sarebbe anche il sospetto di una possibile frattura a un femore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento