menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'automobile sbanda e finisce dritta in canale, due giovani si mettono in salvo

L'incidente venerdì sera sulla Triestina, nel territorio di Lison di Portogruaro. I ragazzi, romeni, sono riusciti a uscire in tempo dall'abitacolo. Sono stati soccorsi bagnati e infreddoliti

Tanto spavento per loro, ma anche tanta prontezza d'animo. Perché quella fuoriuscita autonoma avrebbe potuto avere conseguenze ben più pesanti se entrambi i giovani passeggeri, di nazionalità romena, non fossero riusciti a uscire dall'abitacolo e raggiungere l'argine del canale da soli. Preoccupante incidente venerdì sera sulla strada statale Triestina, quando un'Audi A3 con a bordo due giovani, per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, è uscita di strada mentre stava transitando in zona Lison, non distante dall'idrovia. Non è escluso che abbia concorso anche l'alta velocità, visto che il veicolo nella sua corsa incontrollata prima di uscire di strada ha buttato giù anche un palo della Telecom.

Lo schianto proprio all'altezza dell'idrovora: a un certo punto il veicolo non è più rimasto in carreggiata, finendo dritto nel canale. L'allarme è stato lanciato dagli automobilisti di passaggio. Uno di questi si sarebbe fermato soccorrendo i due "naufraghi", tentando di riscaldarli per quanto possibile. Entrambi apparivano piuttosto infreddoliti ai soccorritori, anche se comunque in buone condizioni. Hanno rischiato grosso: il veicolo si trovava a più di dieci metri dalla riva, completamente inabissato. Sul posto è stato chiesto l'intervento oltre che del 118 anche di una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Portogruaro, dei sommozzatori di Vicenza, di un'autogru del Comando di Pordenone e dei carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento