rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Incidenti stradali Quarto d'Altino

Gravissimo incidente sulla Triestina, quattro morti

Uno schianto tremendo a Portegrandi poco prima della mezzanotte. Per i soccorsi sono intervenuti pompieri, carabinieri e 118

Tre donne e un uomo morti: è il bilancio del gravissimo incidente stradale avvenuto poco prima di mezzanotte lungo la statale 14 Triestina, in località Portegrandi, nel territorio di Quarto d’Altino. Due macchine, stando alle prime informazioni, si sono scontrate frontalmente all’altezza del chilometro 17+300: l'impatto è stato violento, i veicoli sono andati completamente distrutti e uno dei due è finito fuori strada, rovesciato. Una terza auto, pochi minuti dopo, è sopraggiunta e ha urtato uno dei veicoli incidentati.

Le vittime e la dinamica

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, che hanno eseguito i rilievi, sembra che una Toyota Yaris con alla guida Jyotika Piaser, 29enne indiana residente a Mestre, abbia invaso la corsia di marcia opposta, dalla quale sopraggiungeva una Ford Focus con una famiglia di Jesolo a bordo: al volante, Tatiana Celina Ciobanu, 40enne romena, sul sedile del passeggero il marito Francisc Ciobanu, 45 anni e, sul sedile posteriore, la figlia 21enne Diana Francesca. La violenza dell’impatto ha provocato la morte sul colpo di tutte e quattro le persone coinvolte.

La Focus è finita ribaltata sul prato accanto alla strada, la Yaris ha roteato su se stessa ed è rimasta con la parte posteriore sulla carreggiata. Proprio qui, qualche minuto dopo, una Mercedes classe G guidata da un 65enne di Treviso con a bordo una donna di 62 anni di Mestre ha impattato. L’urto, in questo caso, è stato lieve. La coppia, sotto shock, è stata accompagnata al pronto soccorso dell’Angelo di Mestre per un controllo ed è stata dimessa poco più tardi.

Ciobanu Piaser-3

Nella foto, da sinistra: Jyotika Piaser, Diana Francesca Ciobanu, Francisc Ciobanu e la moglie Tatiana Celina

Per le operazioni di soccorso sono arrivati i vigili del fuoco, le ambulanze e i carabinieri. Tre squadre di pompieri hanno lavorato per mettere in sicurezza le auto ed estrarre le persone all'interno. Nonostante i tentativi di rianimazione, il medico del suem alla fine ha dichiarato i quattro decessi. Durante le fasi dei soccorsi e recupero dei mezzi la strada è rimasta chiusa.

Incidente sulla Triestina, quattro morti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravissimo incidente sulla Triestina, quattro morti

VeneziaToday è in caricamento