menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provocò un grave incidente con sei feriti: era ubriaco al volante

Nello scontro del 21 giugno scorso a Musile di Piave, ad avere la peggio è stata una 26enne bassanese, ricoverata per lungo tempo in ospedale

Era ubriaco l'automobilista residente a Monza che il 21 giugno scorso ha rischiato di causare una strage lungo la variante della Triestina in località Musile di Piave, mandando all'ospedale sei persone, di cui un paio in condizioni molto gravi.

IL FATTO - La Ford Mondeo condotta dall'uomo aveva improvvisamente invaso a folle velocità la corsia opposta, scontrandosi prima contro la vettura che procedeva nella direzione opposta, e rimbalzando poi contro l'auto che la seguiva. L'auto, dopo essere finita contro il guard rail, aveva centrato anche un terzo veicolo. Solo per miracolo il bilancio della folle carambola, che ha letteralmente distrutto i mezzi coinvolti, non è stato tragico, ma le conseguenze sono state comunque pesanti, con sei persone ferite. Tutte, per ottenere un equo risarcimento, si sono rivolte a Studio 3A, società specializzata a livello nazionale nella valutazione delle responsabilità civili e penali a tutela dei diritti dei cittadini.

Ad avere la peggio è stata una ventiseienne residente a Bassano del Grappa, che ha riportato polifratture e altre lesioni, rimanendo ricoverata a lungo  in ospedale. Comprensibile l'amarezza della ragazza e degli altri feriti occupanti le auto travolte, quando hanno saputo che l'automobilista che ha provocato il sinistro guidava sotto il pesante effetto di alcool: il suo tasso alcolemico, a seguito dei controlli dei carabinieri di San Donà, era di 2,6 grammi/litro, cinque volte superiore alla soglia massima consentita.

Alla luce dei fatti, la giovane bassanese ha quindi proceduto a presentare una denuncia alla procura della Repubblica di Venezia nei confronti del responsabile, chiedendo che sia tratto in giudizio e condannato alla giusta pena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento