menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

È recidivo: guida ubriaco, senza patente ed assicurazione: alcol test 5 volte oltre il limite

È stato fermato in via Giorgione a San Donà: prima è finito contro una recinzione, poi contro un lampione. Segnalazioni a polizia e carabinieri, intervenuti sul posto con una pattuglia

Ubriaco alla guida, prima impatta contro una recinzione, poi finisce contro un palo della luce. Era pure recidivo: la serata di lunedì per B.A., albanese di 26 anni residente a San Donà, è finita con le sanzioni per guida senza patente ed in stato di ebbrezza (alcol test superiore a 2,5 mg/l), nonché con il sequestro del proprio veicolo, una Peugeot 206, poiché sprovvista di assicurazione.

Due segnalazioni differenti

La prima segnalazione al 112 è giunta attorno alle 20: un'auto era finita contro una recinzione a bordo strada, all'altezza della rotonda di via Giorgione, poi si era data alla fuga. Poco dopo la seconda segnalazione, questa volta alla polizia stradale, per un veicolo finito contro un lampione, sempre sulla medesima strada. Ad intervenire una pattuglia del Radiomobile dei carabinieri di San Donà, che dopo i rilievi di rito hanno condotto il ragazzo in caserma, volto già noto per i precedenti ed in evidente stato di alterazione alcolica. Non era nuovo alle contravvenzioni di cui si era reso protagonista poco prima: per simili circostanze, infatti, gli era stato ritirato il titolo di guida nel mese di ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento