menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grave incidente stradale a Zelarino: giovane motociclista ricoverato in Rianimazione

Lo schianto giovedì sera sulla Castellana, all'altezza dell'intersezione con via Crivelli. Un 27enne del posto si trova in prognosi riservata dopo aver tamponato una Fiat Multipla

Non riesce a evitare l'impatto con la Multipla e finisce sull'asfalto riportando diversi traumi. Un giovane motociclista di 27 anni si trova ricoverato in prognosi riservata all'ospedale dell'Angelo di Mestre. Decisive le prossime ore, visto il quadro clinico molto complesso. Il centauro, residente a Zelarino, si trova in Rianimazione in condizioni stabili (ancora in pericolo di vita) dopo essere stato coinvolto in un incidente stradale verso le 23.30 di giovedì sulla Castellana, sempre nel territorio di Zelarino.

La dinamica è ancora al vaglio del reparto motorizzato della polizia municipale: pare che sia stato lui a tamponare da dietro una Fiat Multipla, per poi rovinare a terra. A bordo dell'auto una famiglia di Mogliano Veneto: marito e moglie di 67 anni e il figlio di 30. Sarebbero usciti pressoché illesi dall'abitacolo. L'attenzione si è subito focalizzata sulle condizioni del 27enne veneziano, che all'inizio si sarebbe mostrato cosciente. Durante il trasferimento in ambulanza all'ospedale dell'Angelo, però, il quadro sarebbe peggiorato velocemente. Rendendo necessario il suo ricovero in Rianimazione.

Il giovane si trovava in sella a una moto Ktm 350. Lo scontro all'altezza dell'intersezione con via Crivelli, non distante dal centro del paese. Sono diverse le sospette fratture riportate dal 27enne. Sul posto, oltre alla polizia locale e ai sanitari del 118, sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Per mettere in sicurezza la strada e liberare la carreggiata dai detriti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento