menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si ribalta con l'auto nel superare il ponticello, donna all'ospedale

Una 50enne di Trebaseleghe è finita ruote all'aria in via Frassinelli a Chirignago. Si è scontrata con una Nissan: a bordo madre e figlia

Tenta di passare un ponticello, ma urta il marciapiede e si ribalta su un fianco. Finendo la propria corsa contro un'altra auto. Paura poco prima delle 10 di venerdì mattina in via Frassinelli a Chirignago, quando la conducente 50enne di una Lancia Y, residente a Trebaseleghe, non è riuscita a superare un ponticello molto stretto sulle proprie ruote. L'ha fatto in modo "alternativo", ribaltandosi.

Ad aspettare che la sua auto transitasse la conducente di una Nissan Micra, una 42enne di Asseggiano che al suo fianco aveva il figlio di dodici anni. Fortunatamente nell'impatto tra i due veicoli la madre e il bambino non avrebbero riportato alcun trauma, nonostante la paura nel vedersi arrivare contro l'altra auto.

Lo stesso non si può dire per la conducente di Trebaseleghe, rimasta incastrata nell'abitacolo della sua Lancia Y. Per liberarla sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, che con ogni probabilità per fare uscire la sventurata hanno rimesso il veicolo su quattro ruote per poi aprire la portiere. Per lei in ogni caso ferite non troppo preoccupanti. Anche se si è reso necessario un suo trasferimento in ospedale per gli accertamenti del caso. Solo una settimana fa un'altra auto si era cappottata nellla stessa strada. In quel caso vennero travolti alcuni segnali stradali, ma per il conducente neanche un graffio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento